Rimessa Roscioli Roma, il Trombolotto

 

Fabio Stivali, del Simposio di Sermoneta, ci parla di tutti i prodotti che ruotano attorno al Trombolotto, un limone generato dall’incrocio tra il marango, l’arancia selvatica, e il cedro.

Lo utilizzavano già i preti cistercensi templari per le sue proprietà curative, e successivamente ha iniziato a prendere piede anche nelle cucine.

La salsa di Trombolotto si ricava da limoni che vengono moliti una volta l’anno assieme alle olive, ottenendo un olio estremamente profumato che viene successivamente filtrato e poi messo in infusione per qualche giorno con delle erbe selezionate.

Può essere utilizzato con i più svariati alimenti: pesce e crostacei, carne e tartare, verdure, minestre, pasta, cous cous, e perfino con il gelato.

La salsa non va conservata in frigorifero né cotta, va servita a crudo, mescolando per portare in sospensione le erbe e aggiungendola alla pietanza scelta.

 

Sul nostro shop potete trovare il Trombolotto e la carbonara di tonno Alalunga al Trombolotto.

 

15721175411_34db24c284_b     15724643902_ab80201390_b